Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Family day, “Dico”, “Pacs” adozioni, famiglia, gay, religione e Papa

 Del “Family day”, “Dico”e “Pacs”, quello che mi sembra più importante è la questione delle adozioni. Mi sembra strano non sentire parlare de questo. Sembra che sono dei pochi:

“L'introduzione nella legislazione italiana della possibilità per le coppie gay di sposarsi e di adottare figli alcune delle città come Pisa e Firenze che da anni hanno adottato il registro delle unioni civili hanno sperimentato una totale indifferenza delle coppie gay a questo tipo di opportunità.. In quasi 10 anni a Pisa si è registrata una coppia di lesbiche a Firenze non più di due..
Personalmente non ho mai conosciuto una coppia omosessuale che desidererebbe adottare un figlio.. Questa è la mia esperienza..
Dunque non facciamo il gioco di chi non vuole concederci i PACS, che sono realmente necessari alla nostro vivere nella società di oggi, paventando battaglie che forse nemmeno i gay hanno desiderio di portare avanti. Ogni volta che si parla di Pacs, si finisce per discriminare i gay, tanto a destra (in modo ormai allarmante) quanto a sinistra. … Secondo me, il dibattito sul riconoscimento delle "unioni civili" va riportato al suo obiettivo, che è quello di predisporre una legislazione a favore delle "formazioni sociali" alternative al matrimonio. Paradossalmente, per fare "più famiglia". PACS hanno assunto anche un valore umano e sociale, per dire si festeggiano e per davvero. Questo é un passo in quel senso: le persone godono di benefici materiali, psicologici e sociali. E tengo a SOTTOLINEARLO. Non é una cosetta da nulla. Il PACS é DIVENTATO UN ISTITUTO SOCIALE SENTITO e NON SOLO UN ATTREZZO GIURIDICO.
in Italia, le coppie di fatto fra eterosessuali sono centinaia di migliaia, e nessuno o quasi spiega loro che l'istituzione del Pacs potrebbe essere utile a loro, alle coppie e alle famiglie che non vogliono accettare l'imposizione del modello unico matrimoniale.La società é cambiata e sono apparse nuove forme di vivere assieme, che lo stato non puo' ignorare.” >>> Da Gay felicemente fidanzato.

Io continuo a ripetere quello che mi sembra evidente e mi scandalizza di non scandalizzare nessuno, di vedere il Papa, Vaticano e cattolici più interessati alla vita de Welby che a 5 milioni de bambini. Uno dei peggiori crimini del mondo sono milioni di bambini che muoiono di fame e milione de persone che potevano essere più felice di adottarli ma sonno impediti de certe politiche con complicità della religione cattolica.

Family Day, Neo-family, adozioni comunali, parrocchiali e nazionali

Pubblicato il 11/5/2007 alle 7.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web