Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Se io fosse Berlusconi, Indymedia, Grillo …

Se io fosse Berlusconi … Creava un forum o blog a fare intelligente concorrenza al populismo dei più popolari: Indymedia e Grillo.
Le mie idee sarebbero selezionate e meglio scritti da italiani più intelligenti da me, …
Grillo non solo lavora gratis per le sue campagne, ma ha aperto un conto e ha offerto lui per primo €5.000. L’informazione più populista condiziona l’informazione, giustizia e politica: Rai3 fa programmi dove sembra che siamo al blog de Beppe Grillo, la giustizia spende 5 milioni delle nostre tasse per l’inimico comune delle piazze de Grillo, Rai3 e giustizia: Berlusconi.

Se io fosse Berlusconi non spendeva €5.000, ma spendeva €5.000.000, (un corte nei 100 milioni dei mezzi di trasporto), contrattava qualche professionisti, ma soprattutto dava premi a volontari che collaboravano con migliore idee non solo per un’Italia migliore ma per un mondo migliore.

Grillo ha scritto a Bertinotti che non solo le ha risposta, ma fatto quello che voleva: Cesare Previti fuori del Parlamento. Ma perché Grillo e Bertinotti non si sono occupati de assassini che hanno fato carriera con il terrorismo? Per certa cultura un assassino è eroi se è de sinistra? Peggio assassini de corruzione? >>> permalink

Beppe Grillo è il migliore a denunciare i malcostumi nazionali. Secondo me Berlusconi poteva essere il migliore a risolvere e presentare migliore soluzione

Secondo me:

a) Peggio dell’illegalità dei politici è la stupidità, populismo, furbizia, demagogia e ingiustizia. La legge non è uguale per tutti e non sempre è giusto che sia. La legalità non sempre è più giusta dell’illegalità. Tutti grandi rivoluzionari della storia hanno commesso molte illegalità che diventa eroismo per il nuovo ordine e nuovi valori. Grillo denuncia quello che è più populista del momento con la collaborazione de volontari che per piacere danno le colpe al governo, più di destra che di sinistra. Berlusconi poteva non solo avere volontari più intelligenti ma pagare i migliori creativi e intelligenti per inventare soluzione per il futuro.

b) Grillo ha molta popolarità con la sua campagna per un Parlamento pulito. Secondo uno studio sociologico i politici hanno un’etica superiore a quella dei suoi elettori. Se FI non è molto differente da questo studio perché sono più de FI nella lista de Grillo? Cultura terrorista-mafiosa condiziona toghe di sinistra a spendere 5 milioni di euro solo per il passato di Berlusconi e suoi amici? Certa illegalità di altri tempi è peggio della stupidità nel dare priorità a interessi partitari con danni per la collettività? Se è vero che Berlusconi ha evitato la svendita di imprese pubbliche per favorire amici di Prodi, se la comunità ha guadagnato 2 miliardi di euro per me interessa meno se è fato con legalità o illegalità che se è stato giusto o ingiusto. Per me come contribuenti interessa più la giustizia e buon uso delle mie tasse che la legalità o ingiustizia e stupidità de certe politiche.

c) Peggio dell’illegalità è l’immoralità del uso e abuso del tempo e soldi dei contribuenti per oggettivi ingiusti con danni alla collettività e a chi paga: la politica de Diliberto a importare la terrorista Silvia Baraldini, la giustizia al Social Forum de Napoli e G8 di Genova quasi contro forze dell’ordine continuando a aumentare l’ingiustizia con costi che noi paghiamo, No-Tav con costi supplementari che forze tutti paghiamo, pacifismo parziale antiamericano al servizio del terrorismo, … permalink
La giustizia tradizionale può essere la migliore possibile per certi casi ma per molti diventa una fonte de ingiustizie per i costi e tempi. Penso che devono essere inventate nuove forme de giustizia incluso private, premiare de più i migliori magistrati e meno i peggiore, dare un valore più relativo alle leggi e dare più importanza al buon senso de giustizia applicato ad ogni caso. Come se può vedere in TV nel “Forum” di C4, senza avvocati, un giudice, onesto, intelligente e con buon senso di giustizia può fare meglio in pochi minuti de molti anni della vecchia giustizia con “piccoli” giudici condizionati dei “grandi” avvocati.

Nella riforma Mastella magistrati con più di 71 anni d'età non potranno essere affidati incarichi direttivi. Se può essere Papa o Presidente della Repubblica e non magistrati? permalink

Peggio di essere governato de elite più intelligenti e efficienti che facendo i suoi interessi fanno anche l’interesse generale che essere governato de stupidi, violenti, precari, populisti che sono diventati popolare per la guerra populista de piazze, che credano costruire un mondo migliore distruggendo questo come hanno fato al G8 di Genova.

Peggio di avere nel Parlamento condannati che con le sue illegalità hanno contribuito ad un benefizio de miliardi per lo Stato che di altri che con le sue stupide legalità hanno contribuito a miliardi di danni dei contribuenti.

Neo-riforma per una Neo-giustizia:

1. La prima causa della stupidità della giustizia sono giudici stupidi. Se non fanno carriera i più intelligente, quelle che hanno più buon senso de giustizia, quanti dei più intelligenti se presentano a concorsi? A meno che siano idealisti o vogliano essere giudici per altri motivi: prestigio, potere, andare in barca e vacanze nel lusso dei mafiosi... Più sono le esigenze, burocrazie, leggi limitativi della qualità di vita meno sono le persone intelligenti che vogliono fare il giudice. Il premio alla carriera dei più intelligenti, onesti e efficienti è, secondo me, la migliore riforma possibile.

2. La vecchia giustizia è un mostro che fabbrica ingiustizie con leggi del 1800 e metodi del 1700 e molte volte fa peggiore giustizia della mafia. Più vecchie leggi più stupidità. Se fanno riforme e contro-riforme de quello che è più popolare del momento o de quello che è più caro al partito nel governo se passa il tempo a fare e disfare quello che è popolare de momento perché Grillo ha fato una grande campagna, quello che è essenziale per il partito al potere ma che non sempre corrisponde al essenziale per il bene della comunità. Questo vecchio mostro della vecchia giustizia se deve lasciare morire in pace con il massimo de dignità possibile per quelli vecchi di poca intelligenza e zero creatività che non hanno colpa di iniziare a studiare quando i migliori giudici erano ammazzati e la professione de giudici era la più sicura per meno intelligenti.

3. La Neo-giustizia deve imparare de “Forum” di C4 e di quella zingara che è morta milionaria facendo giustizia: onestà, intelligenza e buon senso di giustizia nel applicare un solo principio di giustizia, può valere de più de tutto il sapere dei grandi avvocati a condizionare i piccoli giudici, de poca intelligenza e poco sviluppata. permalink

Della biografia di Sergio D'Elia - Wikipedia mi sembra che sia in parte giusto il perdono della pena e la possibilità di lavorare incluso in politica. Immagino che la sua esperienza e contribuzione alla riforma penitenzaria sia stato positiva. Anche San Paolo perseguitava i cristiani e dopo se è convertito. Pero mi domando se ha pagato per risarcire le vittime e la società? Perché un poliziotto che ammazza un criminale che ha cercato di ammazzarlo è stato condannato a più anni del terrorista che ha ammazzato Walter Tobagi e dopo uscire de galera deve pagare una soma astronomica per risarcire la famiglia? Perché lui può continuare a fare politica e Previti no? Perché la sua Associazione Nessuno tocchi Caino ha tanta popolarità e io non ho trovato nessuno appoggio per le vittime innocenti della criminalità: AVI=Associazione de Vittime de Ingiustizie: progetto cerca collaborazione ?

Se io fosse Berlusconi vendeva qualche aereo o elicottero e investiva i soldi in premi i migliori volontariati, alle migliori idee per un mondo migliore, a una migliore civiltà, cultura, etica, giustizia e politica.
Se io fosse Indymedia, continuava come nella versione anteriore del Portogallo, con libertà per tutti. Al contrario della versione più recente e di altre versioni internazionali dove molti volontari autorizzati cancellano le verità scomode del vecchio anarchismo, comunismo e terrorismo islamico per lasciare le bugie al servizio de dittatori, terroristi e delinquenti che diventano eroi se sono antiamericani e al servizio del comunismo o terrorismo islamico.
Se io fosse Grillo dava priorità a soluzioni intelligenti che a denunziare quello che è popolare o populista del momento.

Pubblicato il 3/8/2007 alle 7.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web