Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Pietro, Mastella, Magistris, Grillo, intelligenza e populismo grilliano

Antonio di Pietro mi è simpatico per essere il più efficiente magistrato e politico contro corruzione politica.
Mastella mi è simpatico perché mi sembra una persona per bene vittima del PopulismoGrilliano.
Magistris mi è simpatico per investigare la corruzione con i nostri soldi.
Pero mi sembra che tutti 3 siano condizionati del populismo del popolo di Grillo:

Antonio di Pietro ha priorità di fare quello che domanda il popolo di Grillo, combattere Berlusconi e suoi amici che la mafia e criminalità.
Mastella è stato offeso nella sua dignità e ha priorità a ristabilire la sua onorabilità.

Magistris, alla volta de investigare i nostri soldi che vano alla mafia e criminalità investiga se quelli destinati alla salute sono andati all’educazione o cose del genero.

Secondo VOI? (Intelligenza e creatività collettiva per TV, Neo-TV, ptv) :

a) Pietro, Mastella, Magistris, non hanno l’intelligenza Grillo, e sono vittime del populismo grilliano.

b) Pietro, Mastella, Magistris, Grillo, sono diventati marionette del PopulismoGrilliano.

c) Altro?
Per saperne ancora di più, CERCA in questo blog: Pietro, Mastella, Magistris, Grillo, intelligenza, PopulismoGrilliano, populismo, grilliano, ptv, pe-book, Neo-democrazia, Neo-politica, Neo-giustizia, Neo-TV, elp.

Pubblicato il 23/10/2007 alle 9.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web