Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Indymedia nel suo migliore e peggiore

Indymedia sta per tornare on-line. Nella sua versione in portoghese è stato il mio forum preferito per diversi anni. Anche se discordava di molte opinioni e era il più odiato per fare avvocato del diabolo delle sue credenze e informazione parziale, non cancellavano quello che io pubblicava. Ho lasciato di frequentarlo quando hanno iniziato a cancellare le mie opinioni e a pubblicare solo le critiche a quello che mi avevano cancellato. Da questa esperienza mi sono ispirato alle mie teorie per una Neo-anarchia, Neo-capitalismo e Neo-Comunismo.

Nel suo migliore: Raduno antirazzista internazionale, FARE: calcio contro il razzismo, ecologia: sviluppo sostenibile e politica ambientale,… una decrescita dei consumi e che continui con l'incentivazione della raccolta differenziata.

Nel suo peggiore, secondo me: Contro termovalorizzatore, contro la costruzione di grandi impianti di smaltimento, diventano responsabili di soluzione peggiori: Napoli e tutta la regione Campania, inceneritore di Giubiasco …” La spazzatura bruciata per strada o portata in Germania non causa più inquinamento con più costi?

“…anticapitalismo / antiglobalizzazione…” solo vedano il negativo del capitalismo? Il vecchio comunismo e la vecchia anarchia non ha fato peggiore?

media/net-attivismo , repressione , G8 Splash, …”

Per la vecchia anarchia e per la vecchia Indymedia il G8 di Genova è stato il suo momento di gloria. Per me la sua vergogna: G8, mg8, mmg8.

Pubblicato il 24/4/2008 alle 14.35 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web