Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Condanna a 6-30 anni per coltivare marijuana e giustizia, legalità, stupidità o vergogna?

Se uno per coltivare marijuana è condannato fra 6 e 30 anni è giustizia, legalità, stupidità o vergogna?
Assassini e boss della mafia vano in libertà per fare posto a un coltivatore di marijuana? (Tg2, 2008-05-03, 13.18). Non sarebbe più intelligente il sequestro del terreno e un’elevata multa per pagare migliori giudici e inventori di una migliore giustizia?

Pubblicato il 3/5/2008 alle 14.21 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web