Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Antonio Di Pietro, Travaglio, P2, Licio Gelli, anti-Berlusconi, passato, presente e futuro

Antonio Di Pietro “passa parola” a Travaglio per parlare del passato e criticare il ritorno al passato. Inizia con “P2, Licio Gelli … nel marzo del 1981… magistrati milanesi, Giuliano Turone e Gherardo Colombo…” e termina con “… Per quale motivo da noi il passato non passa mai? Passate parola." Postato da Antonio Di Pietro in Informazione .

Perche sono stati resuscitati P2 e Licio Gelli? Il passato interessa per creare problemi all’attuale governo di Berlusconi? Sarà questo il più importante per il presente e futuro? Antonio Di Pietro è stato il più famoso magistrato. Se quello che fa contro Berlusconi fosse fatto per una migliore giustizia non sarebbe più utile per il paese?

Un boss mafioso scarcerato da poco è stato arrestato di nuovo quando se preparava a un’altra rapina, (Tg5). Il 95% dei peggiori mafiosi sono scarcerati e secondo certi dati pubblicati sembra che il 75% continua nella stessa attività e diventa responsabile del 90% dei crimini. Se questi datti sono certi la galera serve di scuole per criminali? Anche se sono sbagliati in qualche percentuale mi sembra evidente che una riforma della giustizia è la priorità più importante. Se Antonio Di Pietro avesse acetato l’invitto di Berlusconi per ministro dell’Interno e avesse orientato le sue energie per una migliore giustizia non sarebbe migliore di orientarle per combattere Berlusconi?

Pubblicato il 4/11/2008 alle 21.44 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web