Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Barack Obama, Beppe Grillo, Berlusconi, Belpietro, eee5eVIP2

Credo che Beppe Grillo è stato il più entusiasta in Italia della victoria di Barack Obama: BEPPE GRILLO - INSOPPORTABILE PESANTEZZA DI OBAMA « Blog ...

Berlusconi ha voluto dire una cosa carina e certa sinistra italiana l’ha chiamato di razzista, altra ha voluto che Berlusconi domandasse scuse e altra ha voluto dire che Obama è “nostro”, di sinistra, non della destra.

Da Belpietro a Panorama ho letto l’editoriale che mi sembra più realista, più intelligenti, meno populista e meno emozionale a prendere il treno della vittoria della sinistra americana.

Per me Barack Obama è il presidente americano che mi coinvolge più emozionale e razionalmente. Anch’io m’identifico con Obama per essere un immigrato in Italia, da poco diventato anche italiano. Il suo primo discorso mi sembro il politico più identificato con quello che io ho scritto su Neo-politica, Neo-opposizione Neo-capitalismo, Neo-comunismo e Neo-anarchia: collaborazione per cercare il migliore di tutti.

Per questo diventa per la mia enciclopedia eee5e il N.2, eee5eVIP2.

Pubblicato il 11/11/2008 alle 20.17 nella rubrica Eee5e=enciclopedia etica educativa, evolutiva, eletronica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web