Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Libro collettivo e rivoluzione o riforma della giustizia

Immagino un piccolo libro con il migliore dei migliori che fa una rivoluzione della giustizia, (Editori e libri del futuro. Cercasi editore per libro in preparazione ).
Se un libro di cerca 1.000 pagina può arrivare nel mercato a poco più di €10 immagino che un libro di 200 pagine può avere un costo materiale di 1 euro. Se un libro costasse €1 e fosse venduto a €20 dava un lucro di €19 per autori, venditori e editore. Se il contenuto fosse gratuitamente in Internet non si vendeva? O poteva vendere di più? Il più popolare scrittore brasiliano Paolo Coelho ha i suoi libri gratuitamente in Internet e ha detto che ha aumentato le vende in Russia dopo che sono stati collocati on line copie illegale.
Immagino che poteva vendere di più a condizione di non essere disponibile completo nella versione integrale pubblicata. Per chi il tempo vale più €10 per un’ora preferiva comprare il libro che perdere 2 ore in più a trovare e leggere nel PC. Sembra che la lettura stampata è 1/3 più veloce del PC. Solo la facilità di leggere un libro di tasca mentre si prende un trasporto o si aspetta può giustificare il prezzo per un libro.
Supponiamo che questo libro ha 20 autori e di questi solo il migliore per un determinato oggettivo. Chi compra il libro può avere un’economia in tempo di qualche ore con un valore molto superiore al prezzo che paga. Gli autori possano ricevere poco dei diritti di autore divisi per 20 ma guadagnare in venda di altri libri e popolarità. La percentuale per autori può essere molto superiore.
Chi compra ha il piacere di contribuire per la cultura di altri con meno possibilità economiche. Quelli che guadagnano meno, hanno meno possibilità economiche beneficiano delle citazioni di parti del libro in Internet.
Supponiamo un libro di 200 pagine per una riforma della giustizia con le migliore idee dei migliore giornalisti e scrittori: Belpietro, Travaglio, Facci, Grillo, Francesco La Licata, Giordano, Bruno Vespa, … Con l’opinione dei migliore magistrati: Ayala, Fernando Imposimato, Santi Licheri, Beatrice Dalia, Stefano Marzano, Francesco Riccio, Raffaello Ciardi… Con i migliore politici: Berlusconi, Andreotti, Alfano, Maroni, Ignazio La Russa, Castelli, Brunetta, Calderoli, Gelmini, Veltroni, Antonio Di Pietro, Violante, … Con i migliori avvocati: Taormina, … E con il meglio di quello che io ho scritto per una NGF=Neo-giustizia per il futuro.

Pubblicato il 11/12/2008 alle 16.41 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web