Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Pdm, (pdm=pena di morte) all’italiana

Per la prima volta ho visto applausi per la pena di morte in una TV d’Italia: in un paese di Africa se uno si ubriaca e violenta una dona è condannato alla morte di forma più “barbara” di quella di Eluana: lasciato nel deserto a morire di fame e sete, (Canale 5, 2009-02-07, 12.30). Ricordo che in una serie di programmi di TV il momento di maggiore audience e considerato il migliore è stato quando difendevano della pena di morte un assassino di decine d’innocenti. Un ladro criminale che ammazza decine d’innocenti merita meno la pena di morte di uno che se ubriaca, perde il controllo e violenta una dona? Violentare una donna merita più la pena di morte di un ladro criminale di professione che ammazza decine d’innocenti?
Focus, pena di morte, buona notizia o civiltàMAFIOSA?
“Il Padrino”, Gotti, Neo-Padrino, mafia e vgt, (vecchia giustizia tradizionale della Repubblica delle Banane)
Marx, civiltà mafiosa e pena di morte
Altri risultati in neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Pubblicato il 7/2/2009 alle 21.25 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web