Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Gianni Vattimo, Diliberto, vecchio comunismo all’italiana, indymedia, vecchia anarchia di merda e violenza, Neo-comunismo e Neo-anarchia nella fantasia di un Neoitaliano

A La7 (ore 8-10), ho visto Gianni Vattimo difensore della violenza all’estero e lamentarsi della mancanza in Italia. Risultato del governo di Berlusconi essere migliore o di quello che io ho scritto contro stupidi violenti del comunismo all’italiana a occupare il posto dei più intelligenti? Sequestro e violenza come elemento a seguire? Ritorna Diliberto e comunismo all’italiana?

Sentiva Gianni Vattimo e ricordava Diliberto a importare la terrorista Silvia Baraldini, il mg8 a distruggere i banchi del G8 di Genova per essere pagati di tutti contribuenti, la merda nella tavola dei ricchi degli anarchici di Torino.

Il vecchio comunismo all’italiana ha imparato il peggiore del comunismo sovietico che alimentava il suo marxismo culturale e dimenticato il migliore, la sua giustizia contro ladri, criminali e vandali del patrimonio pubblico. La lotta di classe del vecchio comunismo all’italiana ha funzionato in Italia quando era alimentato del comunismo sovietico e l’industria del capitalismo italiano, più americano che sovietico, dava soldi per comunisti distribuire migliore. Ma quando l’imperio sovietico è caduto e la globalizzazione ha fato sparire le frontiere questo comunismo ha fato sparire d’Italia molti dei più intelligenti ed efficienti manager con le sue imprese lasciando quelli che se fidavano più dello Stato. La Fiat che prima aveva funzionato della forma più efficiente è passato a vivere di sussidi pubblici difesi del comunista Diliberto.

Per problemi italiani credo più all’intelligenza, creatività ed efficienza dei più votati delle migliori democrazie, che alla politica di Diliberto, Caruso o mmg8, (mmg8=madre del morto al G8 di Genova, quello che distruggeva banchi pagati dei contribuenti e consumatori con appoggio del comunismo all’italiana) .

Per problemi italiani e mondiali non serve la vecchia anarchia della merda e violenza ma una Neo-anarchia: gerarchia dei migliori in intelligenza, efficienza e onestà nella politica, giustizia e cultura.

Pubblicato il 2/4/2009 alle 10.6 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web