Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Berlusconi, Tg4, Emilio Fede, Rai, Annozero, Santoro, Travaglio, Montanelli, servizio pubblico di Mediaset e Rai

Il 23 di Aprile Emilio Fede ha mostrato al Tg4 un sondaggio dove risulta Silvio Berlusconi il leader più amato al mondo, al 73,5%. Poco dopo a Annozero ho visto Travaglio a ricordare il peggio di Berlusconi, intercettazioni del tempo di Craxi a Saccà. Sarà migliore servizio pubblico un Tg favorevole al governo o un programma anti-governo? Meglio avere tutti due? O sarebbe migliore se un tg non fosse solo favorevole e un programma non solo con il negativo ricercato nel lontano passato per creare conflitto? Meglio più conflitto o collaborazione?
Immagino che molto di quello presentato adesso come il peggio di Berlusconi faceva parte di comportamenti abituali che solo diventano scandalo per essere fati del politico più popolare. Quanti grande impresari degli ultimi 30 anni non hanno finanziato illegalmente partiti, pagato tangenti, evasione fiscale, raccomandazione o scambio di favori?
Travaglio ha raccontato a sua maniera e di forma molto teatrale le intercettazione delle telefonate di Craxi molto indignato perché Montanelli scriveva male di lui in un giornale di Berlusconi. Sembra che Berlusconi non ho detto niente a Montanelli ma ha cercato diplomaticamente di risolvere il conflitto. Questa creatività, intelligenza e diplomazia a risolvere i conflitti e evitare scontri frontali continua attualmente nelle grande questione nazionali e internazionali. Travaglio interpreta tutto di forma negativa per Berlusconi e continua a difendere la teoria della scomparsa delle notizie negative per Berlusconi. Dice che nel 1990-1995 Montanelli e altri giornalisti avevano molto coraggio e indipendenza mentre oggi scompaiano le notizie negative di Berlusconi per paura e terrore, …
A me sembra il contrario: tutto quello che è negativo per Berlusconi diventa tropo importante per l’informazione e condiziona la giustizia. A me sembra che la paura e terrore arriva di altra parte: v1v (Roberto Saviano: "Chi parla muore" ),e v2v, critica di una sentenza, (Bassi) e satira alla giustizia, (Forattini), più condannati della aggressione con un treppiede contro Berlusconi. Un attore che faceva satira contro la v1v ha ricevuto un e-mail con minacce mafi0se, (La7, Exit). Cosi se crea la civiltàMFI0SAcriminale, nessuno parla di s21 o s51, bms, …
Oggi sono su www.google.com 8 risultati per Travaglio, “Rosa Anna De Paolo, 25.800 per Travaglio, "Saccà" e 53.500 per Travaglio, Mills. Immagino che un solo dei s51 causa più danni sociali di Saccà e Mills. Ma anche io non dico il nome per non vivere come Roberto Saviano. Perché sono 920 magistrati per condannare Berlusconi e uno non ha tempo per s51? Anche loro hanno paura? O la giustizia italiana è simile a quella della RBA,( RBA=RBA=Repubblica delle Banane e Avvocati) ?
S21=scarcerati 21 b0ss, Berlusconi, Mills, “giornalismo all’italiana” di Alessandro Gilioli e web-informazione
Travaglio, Berlusconi, Saccà, bms1, intercettazioni, informazione ...
Corrado Carnevale, Rosa Anna De Paolo, Alfano, s51=scarcerati 51 ...
neo-machiavelli | neo-machiavelli creatività intelligenza ...
Processi a Berlusconi, Andreotti, Contrada, … assassini e boss ...
Altri risultati in neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »
Altri risultati in neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

Pubblicato il 25/4/2009 alle 7.45 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web