Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Ladri in USA e Italia, giustizia americana, italiana e di Grillo, legalità o ingiustizia e stupidità?

Ladri di circa €500 in negozi di USA vano in galera, devono pagare €3.500 per poter aspettare fora il giudizio e possano essere condannati a circa 5 anni di galera, (Alentejanos presos por roubo na Florida ). Quanto costano in galera? Non sarebbe più giusto una multa di al meno 10 volte o lavoro sociale in sostituzione delle tradizionali galere per questi reati?

Per un caso simile di ladri in Italia, secondo Beppe Grillo, (1),  dovevano andare a casa senza pagare niente, perché rubano per necessità. Ma se non sono puniti quanti preferiscano rubare a cercare o inventare lavoro? Più onesti cittadini pagano in media €700 l’anno per la sicurezza e in media pagano più €200 all’ano nei consumi per le perdite dei furti. Giusto che pagano più onesti per ladri? Non sarebbe più giusto se ladri fossero condannati a 10, 100 o 1.000 volte quello che rubano per pagare giustizia, sicurezza e risarcimento dei furti? Chi non potesse pagare non sarebbe meglio essere condannato a lavorare che a vivere in oziosità a costi dei contribuenti?
Processi con avvocati pagati dei contribuenti non aumentano l’ingiustizia? Non sarebbe grande probabilità di migliore giustizia in 3 minuti di un giudice più intelligente in un sistema di giustizia più intelligente senza avere bisogno di avvocati?
Furti a Malpensa, giustizia o stupidaggine? Per certa sinistra la proprietà è l’unico rubo importante, i ladri di Malpensa devono continuare a rubare perché guadagnano poco ed è il metodo giusto per aumentare il suo “giusto” salario. Per certa giustizia sono più importante i contati d’Andreotti con la mafia 30 anni fa o Berlusconi e suoi amici di 40 anni fa che i ladri, mafiosi e criminali attuali… Secondo me molti ladri costano alla società circa €300 quando sono in galera e circa il doppio quando sono fora. Costano più di salvare centene di bambini a morire di fame. Secondo  era più giusto dare una medaglia che la galera a chi ammazza un ladro che le entra in casa. Secondo me era più giusto se ladri non pericolosi fossero condannati a pagare 2, 10. 100, 200 o 1000 volte quello che rubano e se non possano pagare a lavorare per pagare danni alle vittime e società.

Taglia sui killer, criminalità, Lega Nord, Padania, destra e sinistra
Faa=familiari di Al Capone all'italiana, Lodo Alfano, libertà di ...
Ladro, ladri, ladra di “Forum”, civiltàMAFIOSA e Neo-civiltà per ...
La stupidaggine della giustizia, della politica … e l’intelligenza della regina dei Rom e del FBI
Ministro della Giustizia Castelli, magistrati ambiziosi e la vecchia giustizia tradizionale
Tasse, camorra, mafia, politica, giustizia: la lezione della zingara
Giustizia e separazione o guerre di potere? Onestà, etica e collaborazione con i criminali contro la criminalità
Sensibilità della vecchia Italia: volontariato e cari ladri, terroristi e criminali
Ladri, maffia, avvocati, vecchia giustizia e Neo-giustizia ...
L'orologio di Bush, “ladri albanesi”, antiamericanismo e populismo ...
Taglia sui killer, criminalità, Lega Nord, Padania, destra e sinistra
Giustizia all´italiana
Giustizia di Stalin e italiana
Abba, ladro nero morto, ladri, web-informazione, civiltà giustizia ...
ladro ucciso da due ladri: tragedia all'italiana? Filippo Facci ...
Ladro nero eroi all'italiana, giustizieri americani, mafia ...
Berlusconi, Tottò Riinna, Papa, maffia e blog - informazione | neo ...
Eugenio Scalari e superiorità o inferiorità morale di destra e ...
Intelligenza, etica e civiltà di destra e sinistra | neo ...
Antonio Di Pietro, pallottole, elezioni, politica, giustizia ...
Alitalia, Posta, biglietto, treni, aeri, capitalismo, comunismo ...
 
 
(1)        Per le mamme indigenti rubare nei supermercati è un affare. Se non le scoprono, le mamme si portano a casa la spesa proletaria e sfamano la famiglia. In caso contrario sono immediatamente arrestate, come è sempre giusto per i morti di fame, e mantenute (almeno loro) in galera a spese dello Stato. In un modo o nell'altro ottengono un pasto caldo. Due casalinghe incensurate di mezza età sono state arrestate dai carabinieri per aver rubato cibi preconfezionati per un valore di 165 euro. La merce è stata restituita. Il furto è avvenuto nel supermercato Alì di Dolo. Ora si trovano nel carcere femminile della Giudecca. Le attende un processo per direttissima. Il processo breve è già realtà. Chiedo al supermercato di ritirare la denuncia e al giudice di valutare lo stato di necessità.Muro del pianto.

Pubblicato il 22/1/2010 alle 6.25 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web