Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Tempo, politica, giustizia, intelligenza o stupidità?

Intelligenza è l’arte di dare priorità al più importante. Stupidità è fare male senza benefizio per nessuno.

Il tempo dei politici è importante per risolvere problemi e risparmiare tempo con quello che se può migliorare.

Credo che la riforma della giustizia sia prioritario per un futuro migliore. Credo che la priorità della giustizia a condannare Berlusconi causa più danni che vera giustizia. 
Secondo me, la peggiore verità-bufala per credenti anti Berlusconi è questa: 
“Tutti i processi che Berlusconi ha affrontato e deve ancora affrontare nascono per caso non per un deliberato proposito… il suo successo è stato costruito con l'evasione fiscale, i bilanci truccati, la corruzione della politica,…” Permalink .
Credo che tutto questo e altro peggiore era molto comune in tutte grande imprese. Se la giustizia spende some astronomiche dei contribuenti solo per il passato di Berlusconi diventa ingiusta e con danni per il presente e futuro.
Il procuratore Antonio Pizzi ha detto una cosa che io immaginava dalla mia prima entrata in Italia: “Le irregolarità, nel mondo societario, sono cosi diffuse che quando andiamo a guardare dentro troviamo sempre qualche violazione. Magari non sempre fatta in malafede. Il guaio è che gli arresti della magistratura, le inchieste sembrano rimasti l’ultima forma superstite di controllo”.  Ho letto nel “Corriere”, 2005-04-28, p. 19, il titolo: “Caso Mediaset, 5 milioni per le perizie dei pm”. Me domando: Con 5 milioni per le perizie per ogni grand’azienda quante scappavano alle illegalità? Qualcun’altra impresa italiana è costato agli italiani 5 milioni di perizie? I danni della Fiat sono molte volte stati supportati dello Stato. Per Mediaset se cercano grane a costo di milione di perizie e per salvare Fiat se paga?
Til=time is life, tempo è vita,valore dei valori,Neo-capital del Neo-marxismo,Neo-psicologia, Neo-politica,Neo-ONU, Neo-cultura e Neo-giustizia-giustizia-giustizia.

Pubblicato il 4/2/2010 alle 16.39 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web