Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

José Saramago, Baraldini, Berlusconi, I libri contro il potere e Marco Travaglio

Quando José Saramago ha vinto il Nobel, io era molto orgoglioso di sentire parlare tanto di un concittadino famoso in Italia. Quando ha fermato una lettera in favore della terrorista Silvia Baraldini, mi sembro una vergogna di un Nobel. Quando ho letto quello che diceva di Berlusconi mi sembro populismoDAVIDgolia. Immagino che “I libri contro il potere” sia lo stesso populismo che hanno fato la fortuna di Travaglio e molti pab=pamphlet-anti-Berlusconi.

Pubblicato il 20/5/2010 alle 14.57 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web