Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Giocattoli, creatività, intelligenza, infanzia, bambini, pedagogia, psicologia, biologia e filosofia del lavoro e divertimento del futuro globale, (til, pbf, lep)

Nel laboratorio della Fisher-Price, a East Aurora, USA, “Paese dei Balocchi”, il gioco dei bambini diventa studio dei psicologi, pediatri e pedagoghi dei giocattoli per tutto il mondo. Arrivano esperti o periti di tutti il mondo per creare il migliore modello di giocatolo e essere esportato in tutto il mondo, (1). Un fenomeno che merita essere studiato da filosofi per future politiche. Non ho dubbi su l’importanza del gioco e dei giocattoli nello sviluppo delle facoltà dei bambini, in particolare della creatività e intelligenza. Forze con importanza per tutta la vita. Ma ho multi dubbi su quale sia il migliore gioco o il migliore giocattolo per ogni bambino.  

Quali saranno le conseguenze psicologiche per le generazioni future?
1.       Il migliore giocattolo del momento in grande quantità a basso costo contribuì ad uno standard globale d’evoluzione. Tutti migliore e più democraticamente uguali. Solo positivo per lo sviluppo creativo e intellettuale.  
2.       Lo standard globale distrugge la diversità dei giocattoli e comportamenti locali.  Solo negativo per la diversità globale.
3.       Non sempre lo standard globale è negativo e non sempre la diversità è positiva. Per un migliore futuro globale bisogna una Neo-anarchia-globale con gerarchie dei migliore a separare il positivo del negativo per ogni situazione.
4.       Altro?          
(1)    Articolo di Pino Pagnatta in Famiglia Cristiana N. 14, 2010-04-14, p. 70-73.

Pubblicato il 25/5/2010 alle 16.58 nella rubrica Eee5e=enciclopedia etica educativa, evolutiva, eletronica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web