Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Morte di un ladro: tragedia all’italiana

Un ladro è stato invitato a devolvere il bottino del furto. Non l’ha fato ed è stato ammazzato. Arrivano alte autorità contro la violenza… (Tg5, 13-14)

Impressione mia o più sensibilità per la morte di un ladro che per la morte de molti innocenti vittime dei ladri? Civiltà o civiltàMAFI0SAcriminale?
Assassini sono già in carcere e immagino che resteranno più tempo di grandi assassini di decine d’innocenti. Ultimi assassini di un ladro de che ho conoscenza sono stati condannati 10 volte più dell’assassino di Tobagi.
Molte volte ho avuto l’impressione che Italia era il paese del mondo con più tolleranza o incluso culto dei ladri. Ma ho l’impressione che la mentalità sta cambiando e più onesti sono stufi. Per esempio ho visto questi commenti con chi concordo:  “Olecsandr:  Visto che a Roma hanno pensato di restaurare il colosseo, ed hanno preventivato di spendere 20 milioni di euro, perchè non pensano di risparmiarne un po', magari facendo fare il lavoro di pulizia, ai detenuti? Ma perchè in Italia non li fanno lavorare? Ce ne sono tanti di lavori utili che potrebbero fare… unico47: La gente onesta oramai è stufa di subire angherie da parte dei ladri ...Olecsandr:  mio cognato di rapine ne ha avuti ben dieci in un anno.. 15.000 euro di danni all'attività e i ladruncoli ben dopo 3 giorni sono nuovamente in giro”Spara contro ladri e uccide, arrestato - Cronaca - Notizie - MSN ...

Pubblicato il 8/7/2010 alle 17.14 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web