Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

“IL POTERE DELL’OTTIMISMO, Alla Ricerca di una Vita più Serena

Ho letto molti libri e articoli con titoli identici, molte volte ho avuto l’impressione che cambiava la mia vita e molte volte mi sono trovato in depressione senza trovare rimedio in quello che prima mi sembrava miracoloso. Non è vero che questi libri non hanno effetto e non è vero che hanno sempre gli stessi effetti positivi. Credo che certe volte è migliore un libro di un medicamento e altre volte è migliore andare del medico. Non c’è dubbio dell’effetto psicologico. Lo stesso medicamento con differenti nomi può avere 20% più d’efficienza con molta pubblicità su l’effetto. Ma certe volte questo effetto può avere danni collaterali se la depressione ha cause biologiche e non prendiamo il giusto medicamento o cause inconsce per la quale può essere migliore un psicoterapeuta o psicanalista.      

Con REGISTRAZIONE a AUTOSTIMA e NEWSLETTER poi scaricare gratis il primo capitolo di questo o altri EBOOK e guadagnare commissione di venda.
Ebook di AUTOSTIMA :Penso Positivo, Il Potere dell'Autostima, Le 7 Regole della Felicita', Essere Proattivi,Respiro, Suono, Relax, Gestione del Tempo, Questione di Tempo, Usa gli Eventi a Tuo Favore, Le 7 Regole della Felicita',Lo Stato SDV: il Senso della Vita, I Segreti della Creatività, Migliora la Tua Vita,
Altri ebook: La Biologia delle Credenze: Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula - Bruce H. Lipton Evolvi il tuo CervelloJoe Dispenza, Theta Healing .
Altri risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it:
Autostima, pensiero positivo, depressione, psicoterapia ...
Autostima, biologia, psicologia e filosofia dopo la depressione di ...
 
Estratto da Capitolo 1 de Il Potere dell'Ottimismo:
“La famosa psicopedagogista Virginia Satir affermò: «La vita non
è quella che dovrebbe essere. È quella che è. È il modo in cui
l’affronti che crea la differenza». … Kant ai suoi allievi: «Osate
pensare! Abbiate il coraggio di servirvi della vostra intelligenza».
Usate la vostra intelligenza e le risorse della mente e del cuore per
vivere con gioia la meravigliosa avventura della vita…
 “G. Bernard Shaw in un suo libro: «La gente accusa
sempre le circostanze per quello che non riesce a realizzare; io
personalmente non credo alle circostanze; le persone che
superano i problemi ed hanno successo in questo mondo, sono
quelli che vanno alla ricerca delle circostanze volute; se non
riescono a trovarle se le creano loro stessi». Se avete la tendenza a
porvi verso le altre Persone in modo negativo, iniziate a cambiare
i vostri pensieri… LA QUALITÀ DELLA NOSTRA VITA È LA
CONSEGUENZA DELLE NOSTRE SCELTE…  uno sbadato ti taglia la strada, e così ti guasta la giornata… Ciò è possibile perché inconsciamente ti sei lasciato influenzare
da un evento negativo esterno, permettendogli di guastare il tuo
buon umore iniziale. Questo fatto è anche dovuto a una
sommatoria di fattori quali la nostra cultura, le nostre credenze, le
esperienze trascorse, le abitudini, il nostro retaggio educativo ecc. …  Credenze e
convinzioni influenzano la nostra visione della vita, ma sono in
ogni momento modificabili, partendo sempre dal modo di pensare
e atteggiarsi alla vita… Diffidenze, sofferenze e tabù si possono superare a patto di aprirsi con fiducia alle altre persone; a nulla e nessuno serve barricarsi in torri d’avorio, rifiutando consigli e dialogo… la nostra mente e le nostre intime energie sono i più potenti antidoti a queste situazioni… Queste persone, un ristretto gruppo, sembrano dotate di una vitalità superiore alla media: hanno un’ottima salute, sono realizzati professionalmente, nella famiglia, amano la vita sotto molteplici aspetti e quando intraprendono una strada, la percorrono sino a raggiungere i traguardi che si sono posti. Per queste persone non esistono difficoltà insormontabili. Riescono a mantenersi calmi e di buon umore in qualsiasi situazione. Questa energia vitale di cui sono dotati riflette un atteggiamento positivo verso la vita…”

Pubblicato il 15/8/2010 alle 15.13 nella rubrica TEP=tempo, etica e pubblicità-marketing.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web