Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Guerre, pace, pacifismi parziali, intelligenza, populismo, buonsenso, ipocrisia, fatti, opinioni e credenze

Il pacifismo ha contribuito più alla pace o dato potere a meno pacifisti? Sarebbero 65 milioni di morti della seconda guerra mondiale se non fossero pacifisti a favorire la corsa agli armamenti di Hitler? Senza Vietnam sarebbero meno morti o senza la resistenza degli americani il comunismo sovietico e cinese farebbero tanti morti nel resto del mondo quanti ha fato Mao, Stalin e Lenin per imporre il comunismo interno?

Senza le guerre in Afganistan e Iraq sarebbero meno morti? O il petrolio in mano di Saddam, un fan di Hitler, poteva causare più danni della seconda guerra mondiale? Saddam pagava 25.000 dollari per le famiglie dei terroristi che credevano andare in un paradiso di 75 vergine esplodendo fra “cani infedeli”. Per quanti premi dei terroristi e con quanti morti poteva servire il petrolio dell’Iraq?

Tutti fatti e numeri dei morti per giustificare pacifismi o guerre fanno parte delle credenze per credenti de chi vuole credere ma senza valore scientifico.

La storia del passato è stata decisa con guerre. Credo che per un futuro con meno guerre sarà necessario più potere all’ONU o una Neo-ONU, più diplomazia dei ripresentanti di tutti stati, giustizia senza frontiere e tribunali internazionali contro terrorismo e criminalità.

Nei momenti delle morte dei militari è facile fare populismo più emozionale che intelligente. Ma io credo che possa essere più intelligente la decisione di elite migliore informate e più intelligenti di certo populismo di piazze.

Ricordo il momento del disastro di Nassiriya con una foto di Berlusconi sorridente montata in prime pagine con la foto dei familiari in lacrime. Anche adesso ho visto una foto di Berlusconi sorridente con il commento: Afganistan, il dolore del nostro Premier Era troppo impegnato a festeggiare il suo amico personale Putin, ex capo del KGB. Strane amicizie per un anticomunista patologico.

La foto di un politico a ridere montata con un funerale o un disastro è intelligenza, stupidità, furbizia, populismo o provocazione artistica?

Pubblicato il 11/10/2010 alle 17.55 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web