Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Berlusconi, Vittorio Sgarbi, Mons. Rino Fisichella, Di Pietro, Grillo, Gianni Tirelli, ipocrisia, bestemmia, commenti, opinioni, credenze e diffamazione

Da molto non compariva nel mio blog un commento più contrario alla mia opinione come quello di Gianni Tirelli al mio post: “Vittorio Sgarbi, Beppe Grillo, condannati in Parlamento, populismo, politica, giustizia, legalità, fatti, opinioni e credenze.
Non credo che Vittorio Sgarbi se senta diffamato o disturbato di un tal commento.
Ricordo il personaggio che ripresenta Andreotti nel film “Il Divo”: “Mi hanno chiamato… Non ho mai fatto querela perché ho il senso dell’umorismo.”
Certa satira, umor e critiche sono educative per la vittima e per la società. Altre sono tentavi di distruzione dei migliori ma ricade su se stessi: Di Pietro: “Berlusconi è un malato psichico”.

Berlusconi bestemmia. I commenti più curiosi su Facebook: Mons. Rino Fisichella, a proposito della bestemmia del premier, minimizza:”Bisogna sempre in questi momenti saper contestualizzare le cose”. Cioè si può bestemmiare, basta chiamarsi Berlusconi” (Saverio Tommasi).

Pubblicato il 24/2/2011 alle 17.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web