Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Don Bosco, don Silvio, mago Sales, oratori, volontariato e la magia di due libri che hanno cambiato la mia vita

L'occupazione del tempo nei primi anni di vita condiziona il futuro individuale e collettivo di forma irreversivel. Primi 25 anni sono più importante per lo sviluppo delle facoltà e formazione della personalità. La priorità di Don Bosco per queste età mi sembra molto intelligente.  

La prima biografia che ricordo di avere letto è stato la di Don Bosco, fondatore dei Salesiani, il santo patrono dei maghi, artista di strada con trucchi di magia per portare il messaggio di evangelizzazione. Credo che questo libro che ho letto quando era adolescente abbia condizionato il mio interesse per la magia e grande parte della mia vita. Un altro libro, anche se era in spagnolo,( simile ma diferente della mia lingua materna portoguese),  è diventato il mio unico insegnante per primi spettacoli di magia. Passava ore per capire una pagina. Ho cominciato a imparare lo spagnolo perché voleva imparare la magia e aveva solo quello libro. Dopo avere visto lo spettacolo di un mago era di tal forma fascinato del'idea di fare lo stesso, che passava ore a cercare di capire una pagina. Una forte motivazione aiuta a superare le difficoltà. Le motivazioni influenzano i sentimenti che accompagnano ogni occupazione del nostro tempo. Una forte motivazione può trasformare il duro lavoro in divertimento. Una forte motivazione e l’emozione di un desiderio possano trasformare un momento difficile in attività attraente. Quando i miei compagni se divertivano agiocare o guardare la TV, ho occupato il mio tempo libero degli studi con la magia. Gli ultimi anni di studi sono stati pagati con guadagni dei spettacoli nelle vacanze e week-end. In quello periodo poteva guadagnare con uno solo spettacolo il salario minimo nazionale di un mese. Quando ho terminato l’università in psicologia e un corso superiore di giornalismo nessuna professione mi dava la possibilità di guadagnare facilmente tanto come illusionismo.

Credo che senza quei due libri l'occupazione del mio tempo e la mia vita sarebbero molto diversi. Credo che i miei studi hanno condizionato la mia attività professionale come mago e la magia condizzionato il mio sviluppo intellettuale, culturale, psicologico e filosofico. Credo che la magia sia uno degli hobby che più stimola la creatività, l'intelligenza e coordinamento mentale di diverse parti del corpo. Le parole e attenzione a ciò che fa una mano può servire come "misdirection", un "depistaggio", deviazione di attenzione di quello che fa l’altra mano. La magia mi ha insegnato a diffidare ciò che vedo, ciò che sembra ovvio. Penso che il mio lavoro con la magia abbia sviluppato il senso critico delle informazioni e mi abbia trasformato in un avvocato del diavolo di un certo populismo.

Quandosono arrivato in Italia è stato per me una grande emozione conoscere dove aveva vissuto Don Bosco e conoscere un continuatore della sua missione, Don Silvio, mago Sales: “... preteper vocazione e mago per passione, con vizi e difetti… soprattutto dall’invidiae dalla rabbia: “Si! Sono “invidioso” della MIA vita al punto di non volerneuna diversa e provo continuamente “rabbia” per il male nel mondo… inparticolare quello vero i bambini, tesoro della terra e ricchezza del cielo ... Confesso di aver usato più l'incoscienza chela sana preveggenza. Ho seguito più le vie del cuore che quelle della ragione.Sono stato insofferente di molte regole… a volte anche di quelle della vitareligiosa… ma non ho mai rinunciato di aiutare un piccolo della terra, anchesolo annullando, per un istante, la sua paura e il suo dolore ... Sono contentodi aver scelto di "fare" l'artista mago e di aiutare così i piccolidella terra. Sono contento di "essere" prete e salesiano”... (www.sales.it/biography/master.html ) .

Estrato del mio primo eBook, (da scaricare nel PC: “Buy now with a click” da Amazon TIL=Time is Life=Tempo è Vita, Intelligenza, Creatività, Emozione,Politica, Giustizia, Informazione, Cultura e Volontariato e della seconda versione, Tempo è Vita, Morte,Felicità e Infelicità):

"Il volontariato è per molti una fonte di felicità, sviluppo di tutte le facoltà, in particolare della creatività e intelligenza emotiva. Credo che non ho conosciuto altro paese al mondo con tanto volontariato come in Italia. Credo che gli oratori dei salesiani sono una fonte di volontariato con enorme contributo al benessere psicologico individuale e collettivo.

Ogni facoltà ha uno sviluppo proporzionale al tempo e intensità dell’attività mentale. Giovani senza lavoro e senza studiare possano creare vizi per tutta la vita e mancanza di sviluppo delle sue facoltà di forma irreversibile. Una delle priorità più importanti del volontariato di oggi mi sembra occupare giovani di forma ad avere piacere nel essere utile per la società e prepararsi al mondo del lavoro.

Certamente che la creatività, come ogni capacità umana, si può sviluppare per l’esercizio. Questo sviluppo dipende del tempo e intensità dell’uso delle facoltà. L’intensità dell’uso delle facoltà dipende soprattutto dell’interesse emotivo.

Credo che nella società futura sono sempre più necessarie nuove facoltà.

Con la nascita inizia unprocesso di sviluppo delle capacità innate. Il tempo, emozioni, informazione e stimoli sono catalizzatori di crescita delle capacità e risorse personali.

L’investimento affettivo del tempo dei genitori dopo la nascita condiziona lo sviluppo dell’intelligenza e di tutte le facoltà umane. Ma anche fratelli, noni, badanti e più tarde la scuola condizionano il valore delle facoltà umane, etiche e sociali. Investire il tempo nell’avere o essere è una delle questioni filosofiche del quotidiano nell’uso del tempo.

Certe facoltà sono necessarieper lo sviluppo di altre. Altre sono necessarie per l’equilibrio psichico, perla salute e supporto fisico di tutte le capacità.

Le condizione emozionalee afettive, “stare bene” psicologicamente aumenta le difese immunitarie con effetti benefici su la salute e eficienza. Fare il lavoro che piace è certamente uno dei contributi alla felicità e salute non solo fisica ma anche psicologica. Questo non solo non è sempre possibile ma per molti diventa sempre più difficile un lavoro di sopravivenza. Ma possiamo aumenta efficienza e felicità nel lavoro trovando ragione positive in quello che faciamo e acettando quello che non se può modificare.

Immagino che l’informazione, psicologia, pedagogia, politica, economia, giustizia e volontariato possano cambiare molto nel futuro con il giusto valore del tempo e delle conseguenze del suo uso.

È importante la collaborazione del volontariato nella politica, informazione e giustizia per occupazione del tempo di tutti.

Immagino che molti concorsi sopratutto per servizi pubblici possano essere sostituiti da un certo tempo di volontariato per mostrare le proprie capacità e sostituire incompetenti”.

Per saperne di più: Tempo è Vita, Morte,Felicità e Infelicità o TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione,Politica, Giustizia, Informazione, Cultura e Volontariato, (eBook, (da scaricare nel PC: “Buy now with a click” da Amazon)

Pubblicato il 10/12/2011 alle 11.21 nella rubrica TPF=TIL+PIL+FIL=tempo+soldi+felicità.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web