Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

“Ladro” portoghese in Italia e ladri all'italiana

Un magistrato ha detto in TV: “CHI NON PAGA TUTTE LE TASSE è UN LADRO”.

Sono arrivato a lavorare in Italia dopo avere lavorato in quasi tutta Europa, non capiva italiano e ho imparato a fare come facevano TUTTI, AL 100% IN TUTTA ITALIA. Nel settore dove ho lavorato per più di 20 anni, tutti “contratti” si facevano al telefono con poche parole per dire prezzi e condizioni. Quelli “contratti” che se fermavano con molte parole e molte condizione erano falsi al 100% in tutta Italia in quello settore di lavoro. Immagino che anche in molti altri. Immagino che solo certi magistrati non sapevano o fingevano non sapere.

Se non pagare tutte le tasse in Italia è essere un ladro io sono un “ladro”. Ma quanti lavoratori indipendente, libero professionisti e impresari più efficienti degli ultimi 30 anni hanno pagato tutte le tasse? Tutti ladri? Ma quanti ladri legali peggiori dei quali non se può parlare? Quanti ladri di beni più preziosi delle tasse?

Il termine “fare il portoghese” significa in Italia non pagare quello che deve. Non perché portoghese non pagano ma molti italiani sono entrati senza pagare in una festa all' Ambassata del Portogallo a Roma dove era entrata gratuita per portoghesi.

Italiani non solo non hanno pagato nella festa offerta per portoghesi ma continuano a rubare l'onore dei portoghesi con questa forma di dire che induce a certe credenze senza fondamento.

Cerco e collaborazion di madrelingua italiana per nuovi ebook in continuazione di questi:

TEP=Tempo, Etica e Pubblicità-Marketing,

Tempo è Vita, Morte, Felicità e Infelicità.

Pubblicato il 29/7/2012 alle 7.32 nella rubrica eBooks-PeBook-CeBooks.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web