Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Vittorio Feltri, Calderoli, populismo e verità

Solo il 2006-02-26 ho sentito per la prima volta dire meglio di me da Vittorio Feltri, su La7, delle idee che mi sembrano vere anche se poco popolari: ridicolo dare a Calderoli le colpe delle ambasciate e chiese bruciate, dei tanti morti e feriti … nessuno conosceva Calderoli … nessuno lo ha visto nella TV a mostrare le vignette … è stato solo un pretesto usato da qualcuno per fare esplodere una situazione che se non esplodeva per la ridicola maglietta esplodeva per altra cosa.

Molte volte me sento un profeta: dico cose impopolare che dopo diventano popolari.

Il 20 Febbraio 2006, un giorno dopo che ho scritto Calderoli: eroe triplo e Calderoli e la vittoria della “civiltà superiore” , ho letto da Daw: Più volte il nostro ambasciatore non solo ha escluso tale legame, ma ha anche spiegato che l'ambasciata italiana è l'unica sede diplomatica in quella zona di Bengasi, e quindi l'unica attaccabile. Quanto successo in Libia è da ricondurre, quindi, al clima di tensione creato dopo la pubblicazione delle vignette danesi.
Ma a tutto c'è un limite. Sembra che sia diffusa la tendenza a evitare ogni possibile contrasto con il mondo islamico: piuttosto che urtare la loro sensibilità, preferiamo metterci in ginocchio. Le razioni del mondo islamico sono sproporzionate, questo non lo può negare nessuno.
Perchè è chiaro che mentre noi pubblichiamo una vignetta, o mentre qualche nostro ministro cretino indossa una maglietta discutibile, loro bruciano bandiere, boicottano i prodotti occidentali, ammazzano i cristiani, uccidono i preti e distruggono le sedi diplomatiche occidentali. Questa è la loro reazione. Noi, per evitare tutto ciò, ci mettiamo in ginocchio.
Inizio modulo [“ permalink |”

Ho passato delle ore a leggere altri commenti e solo raramente ho trovato parte delle mie idee, quasi tutti al contrario.
Molte volte ho l’impressione che se creano culture nazionali che sembrano irragionevole per un straniero come me che non appartenenze ad essa cultura. In TV ho sentito prima solo quello che era popolare e solo adesso compare quello che me sembra la verità.
Calderoli e scandalo o scandali degli scandali?
Calderoli: eroi o vergogna d’Italia e dell’ “occidente”?
“Vignette sataniche” viste da Mikhael Gorbaciov
Striptease de Calderoli con vignette satanici e diplomazia o ipocrisia?
“La Padania", "gli eroi della sinistra", politica e giornalismo per la Storia
Vignette sataniche e “Emergency” che cura feriti dei kamikaze
Vignette: Papa, Ciampi, USA, Al Jazeera… mai cosi di accordo
Vignette, pace e giustizia: Indymedia nel suo migliore e peggiore.
Links con vignette: vignette storiche , Vignette... quelle , Le Vignette Sataniche

Pubblicato il 26/2/2006 alle 21.5 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web